Classificazione Internazionale delle Cefalee

La Classificazione Internazionale delle Cefalee (ICHD-II), ottenuta sulla base delle evidenze emerse da lavori scientifici di vario tipo (descrizioni cliniche, studi longitudinali su gruppi di pazienti, indagini epidemiologiche, terapeutiche, genetiche, strumentali e fisiopatologiche) classifica secondo un ordine gerarchico tutti i disordini cefalalgici, che vengono distribuiti in gruppi principali, a loro volta suddivisi in sottotipi. A tuttora, sono stati identificati soltanto … Continua a leggere

Che cos’è la cefalea?

depressed women.jpg Secondo la Classificazione Internazionale delle Cefalee (ICHD-II) la cefalea è un “dolore localizzato al di sopra della linea orbitomeatale” e un attacco di cefalea è un “dolore che aumenta profressivamente, rimane a un certo livello per una durata da alcuni minuti fino a 72 ore per poi attenuarsi fino alla totale scomparsa”. Le cefalee si dividono in cefalee … Continua a leggere

Nuovi strumenti per contrastare l’emicrania

Al congresso della Società Americana delle Cefalee recentemente tenutosi a Boston sono state presentati due studi relativi a due nuove tecnologie per il trattamento dell’emicrania. La prima tecnologia è rappresentata dal neurostimolatore impiantabile (studio ONSTIM) per il quale sono stati presentati dati relativi a 66 pazienti provenienti da 9 centri. In questi pazienti sono stati monitorati per tre mesi, il … Continua a leggere